Questa ricetta è l’ideale per studenti universitari fuori sede che desiderano preparare la pizza all’ultimo minuto. Con pochi semplici trucchi potrete fare una pizza in pochi minuti, come? Ecco una semplice idea utilizzando la farina istantanea per pizza!

Vi sarà capitato di aver voglia di mangiare la pizza fatta con le vostre manine ma… “ormai sono le otto!” è la frase che vi ha probabilmente sempre fatto desistere. L’impasto classico deve lievitare qualche ora, infatti, onde evitare spiacevoli inconvenienti “tecnici”! Certo si può sempre correre alla pizzeria sotto casa e ordinarne in quantità, ma la vostra pizzeria preferita potrebbe essere chiusa!

Diciamoci la verità, farla in casa può essere un’opportunità per passare del tempo con i propri coinquilini, conoscerli meglio (soprattutto per le matricole fuori sede) e poi imparare a cucinare può sempre rivelarsi utile se si studia in una città lontana da casa e non si ha la mamma vicina che provvede al rifornimento di vivande!

Farina istantanea per pizza

Noi abbiamo scoperto l’esistenza di questa farina che possiamo considerare davvero magica! L’abbiamo testata e il risultato è piaciuto parecchio. E possibile preparare l’impasto in pochi minuti senza dover far riposare la pasta per ore, l’ideale per chi non è esperto in cucina e non si rischia di preparare una pizza poco digeribile per via della insufficiente lievitazione. La farina istantanea o autolievitante etc infatti ha, nel preparato, un lievito che ne garantisce la lievitazione con il calore del forno.

La farina istantanea per pizza è facilmente reperibile in tantissimi supermercati, da studenti grandi conoscitori di volantini delle offerte, avrete sicuramente localizzato il punto vendita più vicino al vostro appartamento. Non vi resta che provarla!

Buon appetito!

Pizza express Ricetta

Di pastaltonno Pubblicata: ottobre 17, 2014

  • Resa: 1 teglia
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Pronta In: 25 minuti

Questa ricetta è l’ideale per studenti universitari fuori sede che desiderano preparare la pizza all'ultimo minuto. Con pochi …

Ingredienti

Istruzioni

  1. In un grande recipiente disponete la farina a fontana, fate un buco al centro e versate l'acqua, l'olio e il sale.
  2. Impastate per circa 5 minuti o comunque fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico e formate una palla.
  3. Adagiate la pasta sopra un foglio di carta da forno e con le mani stendete la pasta formando una base abbastanza sottile.
  4. Trasferite la base insieme alla carta forno) in una teglia e con una forchetta fate tanti piccoli fori. Irrorate con un filo d'olio extravergine di oliva.
  5. Lavate e tagliate i pomodori a fettine molto sottili e disponeteli nella base, aggiungete il sale e il basilico spezzettato e infornate in forno preriscaldato a 200° C.
  6. Intanto tagliate a pezzetti molto piccoli la mozzarella e 10 minuti prima della fine della cottura aggiungetela alla pizza. In questo modo la mozzarella rimarrà filante e non rischierete di bruciarla!

WordPress Recipe Plugin by ReciPress