Lo studente universitario fuori sede ha come fedele alleata la pasta. Che siano pennette, spaghetti o fusilli, saranno il primo piatto per gran parte dei semestri. Vi proponiamo una variante di pasta al sugo che ci ha dato tante soddisfazioni in quanto a velocità di esecuzione, semplicità e sapore: pasta ai funghi fuorisede! Consigliata anche per un pranzo o una cena con i colleghi.

Difficilmente andrete alla ricerca dei funghi nel bosco, quindi potete tranquillamente utilizzare i funghi surgelati o quelli in scatola se non riuscite a trovarli freschi!

Pasta ai funghi fuorisede Ricetta

Di pastaltonno Pubblicata: aprile 23, 2014

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Pronta In: 25 minuti

Lo studente universitario fuori sede ha come fedele alleata la pasta. Che siano pennette, spaghetti o fusilli, saranno il primo piatto …

Ingredienti

Istruzioni

  1. Mettete i funghi tagliati a fettine sottili in una padella antiaderente e fate rosolare con lo spicchio d'aglio tagliato a metà e l'olio extravergine di oliva.
  2. Quando i funghi saranno rosolati aggiungete il prezzemolo tritato e aggiungete la passata di pomodoro.
  3. Aggiungete il sale e fate cuocere per 10 minuti.
  4. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente e fatela saltare per qualche minuto con il sugo preparato.

WordPress Recipe Plugin by ReciPress