Congelare le fettine

Vi capiterà spesso di dover “immagazzinare” scorte di viveri. Questo accade in maniera proporzionale al numero di volte che tornate nel vostro paese/città nel weekend o festività varie. Talvolta ci si porta appresso qualche chilo di fettine, bistecche o carne varia, non si sa mai!
Purtroppo lo sprovveduto studente congela le fettine in blocco e il suddetto diventa proprio un blocco… di ghiaccio! Un pesante lavoro di scalpello tutt’altro che preciso aiuterà a staccare le singole fettine/bistecche, altre volte vengono cucinate tutte insieme, o peggio.. ricongelate!

L’ultima opzione è assolutamente da evitare, ne va della vostra salute.

Un metodo funzionale per congelare la carne è quella di incartarle singolarmente. Si prende la pellicola trasparente e si avvolgono una ad una le fettine/bistecche. Potete anche conservarle con un ramo di rosmarino! Una volta incartate disponetele in una vaschetta di plastica o polistirolo e mettetele nel congelatore. Ora potete scongelare il numero esatto di fettine o bistecche. Banale? Eppure c’è chi ha scongelato un chilo di fettine per mangiarne mezza!

Lascia un commento